Articoli

Moca Festival Internazionale – Antonella Ruggiero

mocago04 per sito
Venerdì 10 agosto ore 21 in Piazza della Repubblica a Monfalcone (Go)concerto di ANTONELLA RUGGIERO per il MOCA FESTIVAL INTERNAZIONALE con l’Orchestra dell’Accademia Naonis diretta dal Maestro Valter Sivilotti che ha curato anche tutti gli arrangiamenti.

 

La Buona Novella – L’Aquila

 

Sabato 7 luglio alle ore 21.00 a Palazzo dell’Emiciclo a L’Aquila (Aq) “La Buona Novella” di Fabrizio De Andrè, con Simone Cristicchi, la ProgOrchestra dell’ Accademia Naonis di Pordenone e il coro del Friuli V.G. – Giovani diretti dal Maestro Valter Sivilotti In collaborazione con I Solisti Aquilani.

Evento organizzato da ArtistiAssociati – impresa di produzione teatrale di Gorizia e Teatro Stabile d’ Abruzzo.

La Buona Novella a Tolmezzo

Mercoledì 18 aprile ore 21 al Teatro Candoni di Tolmezzo (Ud), “LA BUONA NOVELLA” di Fabrizio De Andrè, con Simone Cristicchi e la Progorchestra dell’ Accademia Musicale Naonis di Pordenone, con il coro del Friuli Venezia Giulia – Giovani preparato da Cristiano Dell’Oste e con la direzione e gli arrangiamenti di Valter Sivilotti.

Lo spettacolo nasce da un’idea di Valter Sivilotti e Giuseppe Tirelli, con un inedito monologo introduttivo, recitato da Simone Cristicchi, dal titolo “A volte ritorno”  ispirato ai testi di don Andrea Gallo e don Pierluigi Di Piazza. Al lavoro discografico originale di Fabrizio De André, è stata aggiunta la canzone “Gesù” cantata dallo stesso De André prima ancora di incidere “La buona Novella”: per questa occasione il musicista Valter Sivilotti ha elaborato la partitura di De André donandogli nuova contemporaneità.

Mamui SchiribiÇ Mataran in Musiche

Venerdì 13 aprile ore 20.45 all’Auditorium polifunzionale di Talmassons (Ud) e sabato 14 aprile ore 20,45 al Teatro di Artegna(Ud), lo spettacolo MAMUI SCHIRIBIÇ MATARAN IN MUSICHE, da un’idea di Valter Sivilotti e Franca Drioli, con le musiche originali di Valter Sivilotti e la regia e l’elaborazione drammaturgia di Marina de Juli.

Su una scena spoglia si muovono attori attori, musici e cantori. Creano immagini, si fondono con la musica, recitano i primi componimenti poetici nell’antica lingua friulana, ispirati dal teatro di un giullare che ha fatto della cultura popolare la propria cultura, Dario Fo, e guidati da un suo esilarante brano, ricco di sonorità provenzali e lombarde, La parpaja topola. Un incontro di ritmi e di lingue, tra la voglia di giocare e di reinventarsi, e con radici profonde nelle propria terra. Il tema è l’Amore e l’Osceno.

con Marina De Juli e il Coro Panarie diretto da Paolo Paroni
ArteVoce Ensemble preparato da Franca Drioli mamui, Francesco Tirelli, percussioni
Nicola Tirelli, music producer
traduzioni di Carlo Tolazzi
produzione Coro Panarie

in partnership con Associazione Canzoni di Confine, Associazione Amis da Mont Quarine, Comune Di Talmassons, Amici del Teatro di Artegna, Pro Artegna
con il contributo dell’Unione Società Corali Friulane (U.S.C.F.)
evento realizzato in collaborazione con la Provincia di Udine
con il contributo della Fondazione Friuli
progetto finanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia (Bando Regionale – Eventi e Festival. Soggetto Capofila Accademia Musicale Naonis)

Ostinato nella Centrale Idroelettrica “A. Pitter” – Il meccanismo in musica

Sabato 24 marzo alle ore 18.00 a Montereale Valcellina (Pn) – Auditorium ex-Centrale Idroelettrica di Malnisio, l’Accademia Naonis presenta il concerto per 4 pianoforti “OSTINATO NELLA CENTRALE IDROELETTRICA A. PITTER – Il meccanismo in musica” con musiche di Ravel, Mosolov, Honneger in collaborazione con Musik und Kunst Privatuniversität della città di Vienna.

arrangiamenti Caterina Croci, Daniele Russo e Valter Sivilotti

direzione artistica Valter Sivilotti

ai pianoforti

Miho Fujimoto (Giappone), Fumika Fukaya (Giappone)

Aleksandra Kamenskaya (Estonia), Wiktoria Kaminska (Polonia)

preparati dal m° Johannes Kropfitsch

INGRESSO GRATUITO

Chiedo Scusa al Signor Gaber

Enzo Iacchetti

Venerdì 10 ottobre ore 21 al Teatro Duse di Bologna, “CHIEDO SCUSA AL SIGNOR GABER” con Enzo Iacchetti e la Witz Orchestra e con la partecipazione esclusiva dell’Orchestra dell’Accademia Naonis di Pordenone diretta dal M° Valter Sivilotti che ha curato anche tutti gli arrangiamenti dello spettacolo. “Chiedo scusa al signor Gaber” è molto più di un concerto: le canzoni vengono stravolte, riscritte e contaminate con citazioni e riferimenti alla musica italiana contemporanea. Uno spettacolo, nato da un disco definito dalla critica uno dei migliori dell’anno, volto a far sì che chi conosce Gaber non lo dimentichi mai, e chi non lo conosce possa sapere quanto fosse bravo, inimitabile e irraggiungibile.