Articoli

Il Secondo Figlio di Dio a Pontebba

Venerdì 2 marzo al Teatro Italia di Pontebba, sabato 3 all’ Auditorium comunale di Zoppola e domenica 4 al Teatro Verdi di Maniago, lo spettacolo “IL SECONDO FIGLIO DI DIO” – Vita, morte e miracoli di David Lazzaretti. Scritto da Manfredi Rutelli e Simone Cristicchi per la regia di Antonio Calenda, musiche originali di Simone Cristicchi e Valter Sivilotti con le voci registrate del Coro Ensemble Magnificat di Caravaggio preparato da Massimo Grechi e diretto da Valter Sivilotti.
Produzione CTB Centro Teatrale Bresciano/ Promo Music.

“Esodo” con Simone Cristicchi

Mercoledì 21 febbraio al Teatro Verdi di Fiorenzuola d’Arda alle ore 21.15, lo spettacolo “ESODO” di e con Simone Cristicchi, con le musiche di scena e gli arrangiamenti di Valter Sivilotti.

Esodo è un racconto per voce, parole ed immagini condotto da Simone Cristicchi, trae spunto dalla vicenda storica contenuta nello spettacolo teatrale “Magazzino18”, di cui Simone Cristicchi fu magistrale interprete. Il grande successo della tournée incise a fondo nella coscienza sociale italiana, tanto da far riaffiorare una memoria (a tratti) rimossa, fra cui quella delle foibe, e dell’esodo di massa di cittadini italiani, che dopo il trattato di pace del 47 dovettero lasciare vasti territori dell’Istria, e di quella fascia della costiera adriatica, terminando così di essere geograficamente italiani.

Replica venerdì 23 febbraio al Teatro Comunale di Rieti e doemenica 25 febbraio al Teatro Italia di Acerra.

Crazy Song al Verdi di Maniago

Martedì, 28 novembre, alle 20.45 il sipario del teatro Verdi di Maniago si alzerà su “Crazy songs”. Sul palco ci sarà la Mitteleuropa Orchestra, diretta da Nicola Valentini. Le voci sono di Federica Copetti e Megan Stefanutti e gli arrangiamenti di Valter Sivilotti, su canzoni del repertorio italiano ed internazionale ispirate alla follia.

Gli arrangiamenti orchestrali di Valter Sivilotti guidano il pubblico in un viaggio musicale all’interno di gioie e melanconie fuori dall’ordinario, figlie di una emozione diversa, talvolta inafferrabile eppure commovente.

Crazy Songs vuole essere un percorso – ed un omaggio – attraverso la grande canzone d’autore italiana e internazionale che ha trovato nella “Follia” una autentica fonte di ispirazione, come nel caso delle arti figurative, della cinematografia o della letteratura. Gli arrangiamenti orchestrali di Valter Sivilotti ci guidano in un viaggio musicale all’interno di gioie e melanconie fuori dall’ordinario, figlie di una emozione diversa, talvolta inafferrabile eppure commovente.

 

Trio Variabile in “Opera Suite”

Giovedì 10 agosto alle ore 21.15 a Ferrara per la consueta rassegna “Musica Pomposa”, concerto dell’ Ensemble Variabile con gli arrangiamenti di Valter Sivilotti. Presso la Sala delle Stilate dell’Abbazia stessa, si esibirà l’Ensemble Variabile, un gruppo composto da cameristi di altissimo livello, composto per l’occasione da Annamaria Dell’Oste, soprano, Claudio Mansutti al clarinetto e Federica Repini al pianoforte. L’ingresso è libero.
Nato da un’idea di Claudio Mansutti, l’Ensemble Variabile intende presentare i migliori repertori cameristici con diverse formazioni, a seconda delle esigenze e delle intenzioni. Gli artisti che ne fanno parte sono tutti pluridecorati, forgiati dai concorsi e dall’esperienza, impegnati soprattutto nello studio e nella ricerca. L’Ensemble Variabile ha suonato in Francia, Spagna, Austria, Germania, Cechia, Belgio, Norvegia.

In questa occasione, l’Ensemble proporrà una formazione con un soprano, un clarinetto e un pianoforte, per presentare una tipologia di musica da camera più adatta alle arie, che riprenda addirittura alcuni brani dell’Opera, come per le suite italiane arrangiate da Valter Sivilotti, tra Verdi e Puccini. Oltre a queste, si potrà assistere a brani di Spohr, Schubert e soprattutto Bellini, con magistrali arie da camera.

DOPPIO RITRATTO BACH-SCARLATTI – With J.S. Bach in Saxland

Mario Marzi

Lunedì 23 novembre alle ore 21.00, all’ Auditorium San Fedele di Milano l’ ENSEMBLE ALLSAX del Conservatorio Verdi di Milano in concerto a fianco di Achille Succi e Mario Marzi. Il programma che spazia da J.S. Bach a J.D.Zelenka,T. Riley e F.Caldini, saranno presenti anche le musiche di S.Ianne, con gli arrangiamenti di Valter Sivilotti.

Live electronics: Matteo Castiglioni, Jacopo Biffi, Giovanni Ferrazzi, Danilo Randazzo;

Supporto tecnico: Filippo Berbenni e Carolina Valli;

Regia acusmatica: Giovanni Cospito

In collaborazione con

Conservatorio G. Verdi di Milano Dipartimento di Musica con nuove tecnologie

Goethe-Institut Mailand

Media partner ZERO