Articoli

Divertimento per orchestra – di Leonard Bernstein (1980)

 

Giovedì 16 maggio al Teatro Orfeo di Taranto, venerdì 17 maggio all’ Auditorium Gervasio di Matera e sabato 18 maggio al Chiostro di S. Chiara di Mola di Bari, il concerto “Divertimento per orchestra” di Leonard Bernstein.

Leonard Bernstein scrisse questa composizione per il centenario della Boston Symphony Orchestra. Un divertimento per l’orchestra. Come per lui era un divertimento sedersi al pianoforte e suonare la Rhapsody in Blue di Gershwin. Questo lo spunto dal quale è nata l’idea di questa versione per Orchestra e Pianoforte, ad opera del Maestro Valter Sivilotti, in cui gli stili e le tecniche dei due brani si fondono.

Al pianoforte un grande e funambolico interprete: Michel Camilo (www.michelcamilo.com) con l’Orchestra della Magna Grecia diretta dal Maestro Piero Romano.

 

 

Wonderful Piano con Matthew Lee e l’ Orchestra della Magna Grecia

Martedì 31 luglio 2018 all’Arena della Villa Peripato a Taranto e mercoledì 1 agosto alla Piazza Mercato di Viggiano (Pz), “WONDERFUL PIANO” concerto con il pianista MATTHEW LEE, insieme alla ORCHESTRA DELLA MAGNA GRECIA in “Wonderful Piano”, inizio spettacoli ore 21.00. La voce e il piano di Matthew Lee saranno accompagnati dall’Orchestra della Magna Grecia diretta da Valter Sivilotti che ha curato anche gli arrangiamenti.

Matthew Lee, nato a Pesaro nel 1982, è uno straordinario performer, pianista e cantante, un talento degli 88 tasti, innamorato del rock’n roll. Nella sua pur giovane carriera vanta oltre 1200 concerti disseminati in tutto il pianeta. Il padre musicista gli trasmette la passione per lo strumento, studia pianoforte ma l’ascolto dei dischi di Elvis Presley cambierà in maniera radicale il suo approccio. Definito “the genius of rock’n’roll” dalla stampa internazionale, recentemente ospite di Fiorello a “Edicola Fiore” e del prestigioso show di Gigi Proietti su RaiUno, vincitore del Coca Cola Summer Festival 2015 nella categoria giovani e nominato ambasciatore dell’aeroporto di Charleroi per il 2017, Matthew Lee è tra i principali protagonisti di uno dei trend internazionali di maggior appeal, il rilancio delle atmosfere anni 50. “Per quanto mi riguarda – ha dichiarato – essere d’altri tempi non significa rimanere ancorato al passato, ma semplicemente recuperare valori importanti, che forse stavamo rischiando di perdere, il tutto però rivisto in una chiave attuale, non ‘un’operazione nostalgia’ ma un qualcosa che spero possa essere percepito come una novità”.

“Wonderful Piano” con Matthew Lee

Mercoledì 14 febbraio alle ore 21 al Teatro Orfeo di Taranto, concerto con il pianista Matthew Lee, insieme alla Orchestra della Magna Grecia in “Wonderful Piano”, nell’ambito della rassegna “Eventi Musicali”. La voce e il piano di Matthew Lee saranno accompagnati dall’Orchestra della Magna Grecia diretta dal maestro Valter Sivilotti.

Replica giovedì 15 febbraio all’Auditorium Gervasio di Matera.

Matthew Lee, nato a Pesaro nel 1982, è uno straordinario performer, pianista e cantante, un talento degli 88 tasti, innamorato del rock’n roll. Nella sua pur giovane carriera vanta oltre 1200 concerti disseminati in tutto il pianeta. Il padre musicista gli trasmette la passione per lo strumento, studia pianoforte ma l’ascolto dei dischi di Elvis Presley cambierà in maniera radicale il suo approccio. Definito “the genius of rock’n’roll” dalla stampa internazionale, recentemente ospite di Fiorello a “Edicola Fiore” e del prestigioso show di Gigi Proietti su RaiUno, vincitore del Coca Cola Summer Festival 2015 nella categoria giovani e nominato ambasciatore dell’aeroporto di Charleroi per il 2017, Matthew Lee è tra i principali protagonisti di uno dei trend internazionali di maggior appeal, il rilancio delle atmosfere anni 50. “Per quanto mi riguarda – ha dichiarato – essere d’altri tempi non significa rimanere ancorato al passato, ma semplicemente recuperare valori importanti, che forse stavamo rischiando di perdere, il tutto però rivisto in una chiave attuale, non ‘un’operazione nostalgia’ ma un qualcosa che spero possa essere percepito come una novità”.

Il concerto è organizzato dall’Orchestra ICO Magna Grecia e Comune di Taranto, Regione Puglia e Mibact. Main sponsor: Ubi Banca, Shell, Fondazione Puglia, Programma Sviluppo e Baux Cucine. Partner: Mycicero.

Per biglietti e informazioni: a Taranto presso Orchestra della Magna Grecia, in via Tirrenia n.4 (099.7304422), in via Giovinazzi n.28 (cell. 392.9199935) o da Basile Strumenti Musicali, in via Matteotti n.4 (099.4526853).

I biglietti possono essere acquistati anche online: www.biglietto.it/newacquisto/titoli.asp?id=81&lng&ide

 

Magazzino 18

Cristicchi

Giovedì 20 marzo al teatro TaTà di Taranto alle ore 21 “MAGAZZINO 18”, lo spettacolo di Simone Cristicchi, scritto con Jan Bernas per la regia di Antonio Calenda e con le musiche originali e gli arrangiamenti di Valter Sivilotti. Prodotto da Promo music e Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Per info e biglietti, Luigi e Fulvia 3896818355. Teatro Tatà di Taranto, via Grazia Deledda (rione Tamburi), costo 10 euro.