ABBI CURA DI ME Tour

Simone Cristicchi feat. Amara – voce
Valter Sivilotti – direttore
Orchestra della Magna Grecia

Sabato 11 gennaio CinemaTeatro Fusco di Taranto ore 21.00
domenica 12 gennaio CinemaTeatro Fusco di Taranto ore 19.45
Lunedì 13 gennaio Auditorium “R. Gervasio” di Matera ore 21.00

Tu si que vales

TU SI QUE VALES: quando lo studio premia!
Grandi soddisfazioni dagli allievi della Classe di Canto di Francesco Zingariello e Valter Sivilotti: dopo la vittoria di Alberto Urso ad AMICI, ora un altro grande risultato per la talentuosa cantante Enrica Musto….seguiamola e sosteniamola domani sera, sabato 14 dicembre in prima serata su Canale 5 alla finale del notissimo talent. Orchestra diretta da Francesco Zingariello con gli arrangiamenti di Valter Sivilotti.

Progetto La Toscanini NEXT

C’è tempo fino al 14 dicembre per iscriversi al progetto La Toscanini Next.
Masterclass tenute da: Sergej Krylov, Roberto Molinelli, Valter Sivilotti, Sesto Quatrini.
Di che cosa si tratta? Di un nuovo progetto di alta formazione per Professori d’Orchestra.
Un modo di perfezionarsi per il mondo del lavoro che guarda al futuro.

Partiture e programmi musicali vengono approfonditi e preparati insieme alle prime parti dell’Orchestra dell’Emilia-Romagna “Arturo Toscanini” con l’intervento continuato di direttori d’orchestra. La Toscanini NEXT cerca musicisti under 35 che abbiano i titoli di studio richiesti nei seguenti strumenti: violino, viola, violoncello, contrabbasso, flauto, oboe, clarinetto, saxofono, fagotto, corno, tromba, trombone, pianoforte, chitarra, basso, percussioni e batteria.

Le opportunità offerte sono 15 concerti retribuiti in formazioni cameristiche, come solisti, in orchestra.
La possibilità di accedere alla rete culturale musicale degli operatori professionisti presente nella Regione Emilia-Romagna e di dimostrare le proprie abilità e capacità musicali sia in contesti cameristici, sia orchestrali.

Scarica il bando, compilando la domanda di ammissione inviandola a next@latoscanini.it entro il 14 dicembre 2019.

KRESLINOVANJE – Valter Sivilotti

Tre serate al Cancariev Dom di Lubiana, l’8, il 9 ed il 10 dicembre 2019, per il nuovo progetto “Kreslinovanje” del grande cantautore sloveno Vlado Kreslin.
Accompagnerà l’artista Mali bogovi & Beltinška banda
E la Slovenski nacionalni mladinski orkester diretta da Živa Ploj Peršuh.
Arrangiamenti di Valter Sivilotti

Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura – 2° memorial Beniamino Gavasso

Domenica 8 Dicembre ’19 ore 20.45
Teatro “G. Verdi” di Pordenone
2° Memorial Beniamino Gavasso

Il Memorial Beniamino Gavasso prevede, come di consuetudine, l’incontro con un artista di fama internazionale che si racconta a teatro. Nel 2019 gli artisti raddoppiano e la musica jazz sarà la protagonista della serata. Sul palco del Teatro Verdi di Pordenone saliranno Paolo Fresu, trombettista e flicornista d’eccellenza, impegnato a livello internazionale per oltre duecento concerti all’anno e Daniele Di Bonaventura, rinomato bandoneonista marchigiano. Al loro fianco, l’Orchestra dell’Accademia Musicale Naonis diretta dal maestro Valter Sivilotti. “Vinodentro” è il titolo del concerto che andrà in scena: un percorso musicale affidato alla tromba di Fresu, al bandoneòn e al pianoforte di Di Bonaventura con l’accompagnamento dell’orchestra che completerà il quadro. Uno spettacolo che è già divenuto un film di grande effetto che vive di intimismo e attraverso il quale si mette sapientemente in correlazione il mito di Faust e la passione per il vino. “Può una passione sottile e segreta, guidata dal gusto, dai profumi, dai sapori, portare un uomo normale a perdere l’anima… ?” Quello del trombettista sardo e del bandoneonista marchigiano è un sodalizio ben rodato, sono due fra i jazzisti più interessanti della generazione maturata nel corso degli anni ’90, largamente apprezzati, non solo in Italia, per le loro rare qualità artistiche. Il loro, è un incontro sul filo di un fecondo interplay fra jazz, tango, richiami alla tradizione sarda, musica sacra e operistica. Collaborano al progetto: il coro VocinVolo di Udine, diretto da Lucia Follador, Ritmea e l’associazione Controtempo – Il volo del Jazz. Per info e biglietti: www.accademianaonis.it

RADIODERVISH “Il sogno delle lucciole”

Dal 27 novembre, sulle principali piattaforme digitali potrete ascoltare il nuovo videoclip dei RADIODERVISH “Il sogno delle lucciole” tratto dal loro nuovo disco: “Classica – Radiodervish e Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento OLES” diretta da Valter Sivilotti
Questo album nasce dalla sinergia tra due affermate realtà del panorama musicale mediterraneo: i Radiodervish e l’Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento OLES.

È stato scelto Il sogno delle lucciole, brano ispirato alla figura di Angelo Vassallo, il sindaco di Pollica (Sa), ucciso dalla mafia locale che si opponeva al suo progetto di salvaguardia e valorizzazione del patrimonio paesaggistico e culturale del territorio contro la speculazione edilizia e l’inquinamento.

Neri Marcorè e il suo omaggio a Fabrizio De André

Neri Marcorè assieme al “GnuQuartet” e all’Orchestra Sinfonica della Magna Grecia sarà diretto da Valter Sivilotti nei due concerti dedicati al grandissimo Faber.

Taranto, Teatro Orfeo, lunedì 18 novembre

Matera, Auditorium Gervasio, martedì 19 novembre

Classica

RAI 5 dedica la serata di domenica 17 novembre (20.45) al progetto “Classica” dei Radiodervish con Valter Sivilotti.
Dal Roma Jazz Festival, concerto tenutosi presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma

La storica formazione Radiodervish, nata dal sodalizio artistico tra Nabil Salameh e Michele Lobaccaro, da oltre vent’anni esprime con la sua musica una continua ricerca di varchi tra Oriente e Occidente. A loro è dedicata la serata del Roma Jazz Festival presso l’’Auditorium Parco della Musica. Il concerto nasce dall’incontro tra mondi sonori totalmente differenti, quello etno-word e quello classico sinfonico, proponendo un originale rilettura delle canzoni più famose del gruppo. Ad accompagnare i Radiodervish il Quartetto d’’archi OLES, componenti dell’Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento, con gli arrangiamenti e la direzione del M° Valter Sivilotti.

Furlanìe

FURLANìE
E’ il titolo della nuova rielaborazione di Valter Sivilotti della celebre “Un salùt ‘e Furlanie” del noto compositore A. Zardini (1869 – 1923).
Commissionata dalla Società Filologica Friulana per celebrare il suo Centenario (1919 – 2019), è la colonna sonora del video ufficiale diretto dal regista D. Minigutti. Due i concerti in regione che vedranno protagonista il noto violinista L. Degani accompagnato dall’ Orchestra del Conservatorio “J. Tomadini” di Udine diretta dal M° W. Themel.
Gorizia, Teatro “G. VERDI”, sabato 16 novembre 2019 alle ore 20.45
Tolmezzo (Ud), Teatro “L. CANDONI”, lunedì 18 novembre 2019 sempre alle 20.45

Furlanie è una ricostruzione del brano “Un salut ‘e furlanie” di Arturo Zardini, a mio avviso il più ispirato dei compositori friulani. Zardini, in alcune sue composizioni, è riuscito ad imprimere, in modo profondo, l’essenza di questo territorio: un’intensità sfuggente e straordinariamente commovente.
Il brano è stato ricostruito con l’obiettivo di traghettare questa composizione fino ai giorni nostri, destrutturandone il tema, rielaborandone l’armonia. Nella seconda parte la melodia è stata modificata ritmicamente, generando un incedere più vicino a certe musiche dell’ oggi, più vicino all’ascolto contemporaneo. Tutto ciò cercando di non tradire l’ispirazione originale dell’autore.

Alessandro Safina in tournée

Il tenore ALESSANDRO SAFINA sarà in tournée in Russia, Bielorussia ed Estonia. Arrangiamenti di Valter Sivilotti

Venerdì 1 novembre “TRUD” a Irkusk in Russia

Domenica 3 novembre al CITY PALACE OF CULTURE di Khabarovsk in Russia

Martedì 5 novembre alla FESCO- HALL di Vladivostok in Russia

Giovedì 7 novembre alla FILARMONICA di Ryazan in Russia

Sabato 9 novembre al KZ PENZA di Penza in Russia

Lunedì 11 novembre al TEATRO DELL’OPERA E DEL BALLETTO di Voronezh in Russia

Mercoledì 13 novembre al PALAZZO DELLA REPUBBLICA di Minsk in Bielorussia

Venerdì 15 novembre al TEATRO DRAMMATICO di Smolensk in Russia

Domenica 17 novembre alla AMBER HALL di Kaliningrad in Russia

Martedì 19 novembre al CENTRO CONGRESSI di Riga – Latvia

Venerdì 22 novembre alla ALEXELA CONCERT HALL di Tallinn in Estonia

Domenica 24 novembre al CENTRO CULTURALE di Gomel in Bielorussia