Articoli

TIMP E TIARE

TIMP E TIARE – Prima Assoluta
Un progetto in lingua friulana con le cantanti di ArteVoce Voice&Stage Academy di Franca Drioli, un quintetto d’archi, Lucia Clonfero e Davide Bertoni, Eleonora De Poi, Alan Dario, Alessandro Turchet, la fisarmonica di Sebastiano Zorza, un pianoforte… E un’ Artista eccezionale, TOSCA
Domani sera, 1°settembre al Teatro Adelaide Ristori Cividale nell’ambito del Mittelfest Festival

STABAT MATER

La forza della preghiera medievale e l’energia dei ritmi sovrapposti e colori contrastanti nella mia nuova partitura di quest’opera che vedrà impegnati sul palco l’ ArteVoce Ensemble, l’Accademia Giovanile del Coro del Friuli Venezia Giulia Accademia Musicale Naonis Marco Bianchi Luca Carrara Francesco Tirelli e Franca Drioli.
La figura della Madre sarà centrale nella serata e nel suo intreccio fra musica e parole con Moni Ovadia (Pagina Ufficiale) che darà voce alla poesia di Erri De Luca e Pier Paolo Pasolini.
A chiudere, la nostra madre universale, la Terra, nel lucido ed emozionante racconto di Andri Snær Magnason, vincitore del Premio Terzani 2021.
Una Madre che oggi più che mai siamo chiamati a rispettare, per non perdere noi stessi e il respiro della nostra anima.
Domenica 4 luglio 2021 alle 21.00 serata conclusiva del festival Vicino/lontano

Milva, artista immensa

Artista immensa.

Ha dato Voce ed Emozioni alle musiche scritte per lo spettacolo

La variante di Lüneburg – Paolo Maurensig

Buon viaggio

Milva

resterai per sempre nei nostri cuori

IANNE MEETS MORRICONE

E’ con grande gioia che annuncio l’uscita di questo lavoro discografico che raccoglie le musiche per film scritte dall’amico Stefano Ianne e quelle del Maestro Morricone eseguite dai musicisti dell’Accademia Musicale Naonis in un concerto live del 2014.
Editions: RAI Com/Universal Music/Warner Music/ Virgin Music
Buon Ascolto!

The Symphonic Works

E’ da poco uscito su Spotify, Apple Music e altri 150 stores un cofanetto dal titolo “The Symphonic Works” di ben 5 lavori discografici ri-masterizzati.
Si tratta dei primi cinque album del caro amico e collega Stefano Ianne con il quale collaboro da diversi anni:
1. The Symphonic Works | Variabili Armoniche (Remastered) – Stefano Ianne meets Valter Sivilotti
2. The Symphonic Works | Elephant (Remastered) – Stefano Ianne meets Rolf Hind and I Pomeriggi Musicali
3. The Symphonic Works | Mondovisioni (Remastered) – Stefano Ianne meets Antonella Ruggiero and I Pomeriggi Musicali
4. The Symphonic Works | Piano Car (Remastered) – Stefano Ianne meets Trilok Gurtu
5. The Symphonic Works | Raymond and the Bull Terriers (Remastered) – Stefano Ianne, Valter Sivilotti, Emanuele Arciuli
Dice Stefano:
Si tratta dei miei lavori con orchestre sinfoniche che hanno eseguito le mie opere tra il 2005 e il 2010 e di un disco solo pianoforte del 2012 intepretato da Emanuele Arciuli ed elaborato da Valter Sivilotti.
In queste esperienze ho avuto modo di conoscere e avere l’onore di avere tra gli esecutori musicisti di valore e prestigio come Trilok Gurtu, Rolf Hind, Mario Marzi, Nick Beggs, Terl Bryant, Gennaro Cosmo Parlato, Antonella Ruggiero, John De Leo, Simone d’Eusanio, Emanuele Arciuli, U.T. Gandhi, Christian Ravaglioli, Franca Drioli, Alessandra Mostacci, Paolo Pasqualin, Ricky Portera.
Due di questi album (Elephant e Mondovisioni) sono stati interamente eseguiti dall’Orchestra sinfonica de I Pomeriggi Musicali, diretti da Valter Sivilotti.
Sono lavori di qualità, con grandi contenuti tecnici e di impatto emotivo nei quali penso di aver dato il meglio che ho potuto fare.
Non sono mai sceso a compromessi su queste cose.
Gli arrangiamenti orchestrali di Valter Sivilotti sono sontuosi.
Coloro che hanno avuto modo di assistere ai miei concerti o ascoltare i miei dischi in studio sanno di cosa sto parlando.
Tutti gli altri avranno modo di scoprirlo.
Da lunedì 11 gennaio e per i successivi 5 giorni ne uscirà uno al giorno con la piattaforma Music Rails di SONY Orchard in più di 150 stores. Più di 4 ore di ascolto!
Buon ascolto!!

Festival della Canzone Friulana

Sabato 24 ottobre alle 20.45 al Teatro Nuovo Giovanni da Udine
Festival della Canzone Friulana
Edizione speciale 2020
16 canzoni in gara, FVG Orchestra
Rudy Fantin, Luca Carrara, Roberto Colussi, Romolo del Franco Natale
Presenta: Martina Riva

Premiate le interpreti del videoclip dell’Inno del Friuli

Protagoniste del grande successo (oltre 120mila visualizzazioni nel mondo) le artiste di ArteVoce Ensamble

La colonna sonora di un film, le voci di un videoclip musicale, spesso sono parti importanti e decisive per il loro successo. Così è stato anche per l’Inno del Friuli “Incuintri al doman”. Lanciato dall’ARLeF (Agjenzie Regionâl pe Lenghe Furlane) e dall’Istitut Ladin Furlan “Pre Checo Placerean” in occasione della Fieste de Patrie dell’aprile 2020, grazie alla bellezza delle immagini proposte ma, soprattutto, alle voci del gruppo ArteVoce Ensamble, l’emozionante videoclip ha fatto letteralmente il giro del mondo ed è stato visto da oltre 120.000 persone, con moltissime condivisioni sui social.

Questa straordinaria diffusione ha per protagoniste la direttrice artistica del gruppo, Franca Drioli e le quattro interpreti: Consuelo Avoledo, Michela Franceschina, Jessica Interdonato e Giulia Polidori. A tutte le artiste coinvolte nel progetto, l’Agenzia ha voluto esprimere il proprio apprezzamento consegnando una targa personalizzata “per la passione, la cura e l’interpretazione” con le quali hanno contribuito a fare dell’Imni un’autentica nuova bandiera del Friuli e del canto in lingua friulana.

Alla consegna dei riconoscimenti erano presenti il presidente dell’ARLeF, Eros Cisilino, e il direttore dell’Agenzia, William Cisilino.

Il videoclip ha una durata di circa 2 minuti.

Le parole dell’Inno sono di Renato Stroili Gurisatti, mentre le musiche originali sono del noto compositore friulano Valter Sivilotti, riarrangiate per l’occasione dal musicista Geremy Seravalle. La direzione artistica dell’esecuzione musicale del quartetto ArteVoce Ensemble è di Franca Drioli di ArteVoce Voice&Stage Academy. La regia del video, realizzato da Quasar Corporate, è di Giorgio Milocco. Le riprese in studio sono state effettuate presso i BlackMirror Studios di Udine.

Queste le parole dell’Inno: Incuintri al doman

In alt o fradis, / o int di Aquilee, / devant da la Storie, / di front dal doman. / Sin flame ch’e vîf / pes stradis dal mont / sin non di une Patrie / sin fîs dal Friûl. // Scolte o Friûl, / o tiere di libars, / di lenghis e popui / sês cjase di pâs. / Dai secui i paris / nus clamin adun / a fâsi lidrîs di unic destin. // In alt o Friûl, / o Patrie mê sante, / di fuarce e sperance / si viest la tô int. / Un popul sigûr / ch’al cjamine te lûs / incuintri al doman, / incuintri ai siei fîs.

Stabat Mater

23 OTTOBRE 2019 ore 20.45
TEATRO VERDI PORDENONE
STABAT MATER
prima esecuzione assoluta

Sarà la prima assoluta dello Stabat Mater con le musiche originali di VALTER SIVILOTTI, compositore friulano e direttore artistico dell’Accademia Musicale Naonis, ad inaugurare mercoledì 23 ottobre al Teatro Verdi di Pordenone la mostra dedicata al pittore rinascimentale Giovanni Antonio de’ Sacchis detto “Il Pordenone”. Il concerto si avvarrà di importanti collaborazioni quali: Conservatorio J. Tomadini di Udine, l’Accademia Musicale Naonis,  l’Accademia giovanile del Coro FVG, il soprano Franca Drioli e ArteVoce Ensemble. Alla serata sarà presente Vittorio Sgarbi, in qualità di relatore, assieme a Caterina Furlan, in collaborazione con il Comune di Pordenone e l’assessore alla Cultura Pietro Tropeano.

Lis plui bielis dal Festival

Sabato 17 novembre ore 20.30 a S. Stefano di Buja (Ud) al Teatro della Casa della Gioventù “Lis plui bielis dal Festival”. Da un’idea di Franca Drioli e Valter Sivilotti, con la partecipazione straordinaria di Rudi Bucar, l’ArteVoce Ensemble preparato da Franca Drioli, Michela Franceschina al Pianoforte e con la Direzione Artistica di Valter Sivilotti.

Castello di Rubbia – Musiche della Grande Guerra

Lunedì 15 Ottobre alle ore 20.30 a San Michele del Carso, presso il “Bunker” dell’Azienda Agricola Castello Di Rubbia “Musiche della Grande Guerra”, un concerto dedicato alla Grande Guerra, con i solisti dell’Accademia Naonis (Lucia Clonfero, Simone D’Eusanio, Federico Furlanetto, Antonio Merici), Marco Bianchi alla chitarra, Luisa Sello al flauto e Sara Simondi alla voce.
Arrangiamenti di Marco Bianchi, direzione artistica di Valter Sivilotti e preparazione vocale di Franca Drioli