Articoli

TIMP E TIARE

TIMP E TIARE – Prima Assoluta
Un progetto in lingua friulana con le cantanti di ArteVoce Voice&Stage Academy di Franca Drioli, un quintetto d’archi, Lucia Clonfero e Davide Bertoni, Eleonora De Poi, Alan Dario, Alessandro Turchet, la fisarmonica di Sebastiano Zorza, un pianoforte… E un’ Artista eccezionale, TOSCA
Domani sera, 1°settembre al Teatro Adelaide Ristori Cividale nell’ambito del Mittelfest Festival

Sconfinati

Domenica 13 settembre 2020 dalle ore 11:30 alle 12:30

Chiesa di San Francesco (Cividale del Friuli)

Tutti · Evento organizzato da Mittelfest Festival e Coro del Friuli Venezia Giulia

Sconfinati

Concerto teatrale sui mondi di frontiera con musiche di Valter Sivilotti, John Tavener, Vienna Teng su brani di Ivo Andrić, Angelo Floramo, Predrag Finci, Miha Mazzini, Paolo Rumiz.
Dalla nostra terra, il confine orientale è una linea irregolare che oltrepassiamo senza ormai farci troppo caso. I secoli e la storia lo hanno segnato, spostato, rimodellato, rinforzato, cancellato.
Da quel confine di casa nostra, sul quale, nell’anomala primavera che ci lasciamo alle spalle, sono riapparsi reti e sbarramenti che speravamo di non rivedere, la strada verso sud-est si schiude verso terre in cui le frontiere si sono moltiplicate proprio nel momento in cui nel resto d’Europa cadevano i confini.
Il progetto “Sconfinati” riunisce narrazione e musica per parlare di confini come muri e come ponti, di frontiere che solcano terre ed esistenze, capaci di schiudere un patrimonio di immagini, sensazioni, sapori, melodie.

Coro del Friuli Venezia Giulia
diretto da Cristiano Dell’Oste
con Monica Mosolo e Alessandro Venier
testi a cura di Bottega Errante

Karina Oganjan voce
Andrea Musto violoncello
Mitja Tull fisarmonica
Massimiliano Miani clarinetto
Anna Cainero chitarra

coproduzione Coro del Friuli Venezia Giulia e Mittelfest 2020

Mittelfest – Maraveis in Sfrese

Domenica 21 luglio, ore 22.00, Piazza del Duomo, Cividale del Friuli “Maraveis in Sfrese / Meraviglie Socchiuse” per MITTELFEST. Omaggio alla musica e all’arte del Friuli, dal XVI secolo a oggi

Orchestra giovanile Filarmonici Friulani diretta da Walter Themel
Nuovo AuriCorale Vivavoce diretto da Monica Cesar
Direzione artistica: Marco Maria Tosolini
Videoimmagini d’arte: Federico Màzzolo
Testi in lingua friulana: Carlo Tolazzi
Voce recitante: Chiara Donada
L’apparizione: Matilde Ceron

Il programma della serata inizierà con l’INNO DEL FRIULI con le musiche di Valter Sivilotti e testo di Renato Stroili Gurisatti.

Proseguirà con musiche di Jacopo Tomadini, Alfredo Scannact, Adriano Galliussi, Albino Perosa, Daniele Zanettovich, Federico Gon, Renato Miani, Alessio Venier, Cecilia Seghizzi, Gianfranco Plenizio, Antonín Dvořák

Produzione Mittelfest 2019 e ARLeF Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane, in collaborazione con Fondazione Friuli

Biglietteria
Il concerto è a pagamento, per informazioni a proposito di biglietti e prenotazioni, suggeriamo di visitare direttamente il sito del Mittelfest a questo indirizzo: https://www.mittelfest.org/biglietti-2019

“Beatles” – Mitteleuropa Orchestra

 

Martedì 26 marzo ore 21.00 al Teatro Ristori di Cividale del Friuli (Ud), la Mitteleuropa Orchestra diretta da Igor Zobin in un imperdibile concerto dedicato alle canzoni dei Beatles nell’arrangiamento per orchestra sinfonica studiato per la Mitteleuropa Orchestra da Daniele Russo con la supervisione di Valter Sivilotti.

PROGRAMMA
Eleanor Rigby – Lennon/McCartney
Strawberry fields forever – Lennon/McCartney
Get back – Lennon/McCartney
Something – Harrison
Day tripper – Lennon/McCartney
Yesterday – Lennon/McCartney
Hey Jude – Lennon/McCartney
The long and winding road – McCartney
She loves you – Lennon/McCartney
Michelle – Lennon/McCartney
All you need is love – Lennon/McCartney
Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band – Lennon/McCartney
I am the walrus – Lennon/McCartney
Come together – Lennon/McCartney

Giò Di Tonno – Raccontar canzoni

Sabato 26 maggio ore 21 al Teatro Miotto di Spilimbergo e domenica 27 maggio ore 21 al Teatro Ristori di Cividale del Friuli (Ud), andrà in scena lo spettacolo “Raccontar Canzoni”, un recital di altissimo livello di e con GIò DI TONNO, accompagnato dall’ Orchestra Sinfonica dell’Accademia Naonis di Pordenone, diretta da Valter Sivilotti che ha curato anche tutti gli arrangiamenti,  il Coro di Voci bianche VocinVolo diretto da Lucia Follador e lo straordinario Gorni Kramer Quartet, un gruppo internazionale composto da un musicista sloveno, due italiani e un serbo Premiati due giovani cantanti, Jessica Interdonato e Nicola Bassi che, selezionati da Giò durante il workshop organizzato da ArteVoce Voice Academy , si esibiranno con lui durante le due serate.

Un appuntamento dalle molte sfacettature quello che propone l’Associazione Canzoni di Confine insieme all’Accademia Naonis: in questa occasione alcuni giovani e talentuosi musicisti delle province di Udine e Pordenone avranno la possibilità di esibirsi con la star internazionale Giò Di Tonno, ospite fisso sulle reti RAI e divenuto famoso per l’ interpretazione di Quasimodo, il campanaro del musical “Notre Dame de Paris” di Riccardo Cocciante.

L’Orchestra Naonis di Pordenone è composta da una trentina di elementi e raggruppa  alcuni dei migliori giovani musicisti friulani, e si propone di valorizzare i nuovi talenti della Regione.
Il Coro Voci bianche/giovanile VocinVolo è composto da cinquanta coristi dagli otto ai venticinque anni, diretti dal M° Lucia Follador; accompagneranno insieme all’orchestra, tutti i brani dello spettacolo, appositamente arrangiati dal M° Valter Sivilotti.
La regia dello spettacolo è affidata a Marco Caronna, musicista, attore e regista teatrale, che curerà i tempi e le entrate in scena di ogni artista. Inoltre sarà lui stesso presentatore dello spettacolo e farà da collegamento tra i vari momenti che compongono il musical, creando dei simpatici siparietti.
Giò di Tonno ha iniziato da giovanissimo a Sanremo, con la canzone “Senti uomo”. Presente anche nel 1995 nello stesso anno pubblica suo primo album “Giò Di Tonno”, apparendo in vari programmi (Maurizio Costanzo Show, Domenica in, In famiglia e Tappeto volante). Oltre a un intenso lavoro dal vivo nelle tournée, ricopre il ruolo di direttore artistico del primo Laboratorio per cantautori, assieme a Franco Fasano, Max Gazzè, Franco Bixio, Matteo Di Franco. Collabora con Antonella Ruggiero, prima di essere chiamato, dal 2002 al 2004, a interpretare il personagio centrale di Quasimodo nella versione italiana del fortunato musical Notre Dame de Paris, in una lunghissima tournée. Insieme alla cantante argentina Lola Ponce, sua partner in Notre dame de Paris, partecipa al Festival di Sanremo nel 2008, vincendolo con la canzone Colpo di fulmine, scritta da Gianna Nannini. Di Tonno è un talento poliedrico, come ha dimostrato vincendo l’edizione 2012 della trasmissione Tale e Quale di Rai Uno.

Evento organizzato in collaborazione con Folkest.

Per info prevendite tel. 0427-51230 www.folkest.com